Chi siamo

Fondato a Gorizia nel 1977, il Collettivo Terzo Teatro comincia la propria attività con una compagnia di giovani attori compiendo scelte innovative e d’avanguardia grazie alla messinscena di lavori del ‘900 come “La cimice” e “Il Bagno” di Vladimir Majakovskij, “Uccellacci e uccellini” di Pier Paolo Pasolini, “Non tutti i ladri vengono per nuocere” e “La colpa è sempre del diavolo” di Dario Fo, “Provaci ancora, Sam” di Woody Allen, senza trascurare incursioni nel mondo del giallo (“L’ospite inatteso” di Agatha Christie e “La congiura degli innocenti” di Alfred Hitchcock), né autori classici come Giovanni Boccaccio, Molière e Anton Cechov. Ma, oltre a produrre 33 spettacoli per un totale di quasi 600 repliche, il “Terzo Teatro” si è da sempre dedicato ad un’intensa attività organizzativa che ha permesso di dar vita a 28 edizioni del Festival Internazionale “Castello di Gorizia”, dal 2014 è dedicato al regista Francesco Macedonio. Nell’ambito di tale festival ha invitato nomi noti non solo della prosa (Ottavia Piccolo, Tullio Solenghi, Massimo Dapporto, Vittorio Franceschi, Ugo Dighero, Silvano Piccardi, Ariella Reggio, Gianfranco Saletta, I Papu), ma anche della musica (Paolo Fresu, Enrico Pieranunzi, Mauro Maur, Glauco Venier) e della danza (RBR Dance Company, M&N Dance Company, Arearea, Cristina Benitez con il suo gruppo di flamenco) oltre agli Oblivion, a Le Sorelle Marinetti, al Coro Polifonico di Ruda, ad Andro Merkù. Al di là del festival “Castello di Gorizia” il “Terzo Teatro” ha realizzato 23 edizioni del Festival Nazionale “Un Castello di… Musical & Risate!” e organizzato progetti artistici ed educativi su particolari tematiche come quelle legate al Centenario della Grande Guerra.